Uncategorized

Tempo di Valigie. Cosa mettere e cosa no, è questo il problema!

By  | 

“E sole e pioggia, e neve e tempesta..
sulla valigia e nella tua testa.
E gambe per andare e bocca per baciare.
E sole e pioggia, e neve e tempesta,
sui tuoi capelli, su quello che hai visto..
braccia per tenere, e fianchi per ballare.” Luciano Ligabue

…ascoltando in macchina le parole di Ligabue e avvicinandosi il momento della partenza, oggi mi sono svegliata con una domanda: Che cosa metto in valigia?

Non sono mai stata brava nel scegliere che cosa mettere e che cosa no, forse è una mia forma d’insicurezza, ma per anni mi sono sempre portata l’intero armadio in ogni mio viaggio. Gli spostamenti con tutto quel peso erano un po’ stressanti, una volta per arrivare all’Elba ho dovuto prendere tre treni: non vi dico le figuracce fatte a chiedere sempre aiuto per muovere il mio macigno di 40 kg dagli scomparti, anche il maschietto più forzuto è stato messo a dura prova! Per non parlare dell’attesa al check in, nel momento in cui si pesa il bagaglio e non deve superare i 20 kg…magari!

untitled

Don’t panic! Ho scoperto qualche trucchetto amo per non arrivare già esauste prima della vacanza.

imagesCAOGC67X

Essenziale è la documentazione, è la prima cosa che dovete raccogliere, preparare una piccola borsa con il passaporto, informazioni mediche, biglietti, assicurazione di viaggio e cercare di averla sempre a portata di mano. Fate sempre una lista di ciò che vi serve: vestiti, scarpe, kit, accessori, prodotti per l’igiene, prima di iniziare a preparare la valigia. Per prima cosa selezionate scarpe e vestiti.

Prima è meglio che dopo! Vi sarà sicuramente capitato, magari spesso, di fare le valigie all’ultimo minuto.

Risultato: valigia piena di cose, la metà inutili o doppie e soprattutto molte dimenticanze.

Un trucco per portare l’essenziale è di scegliere un vestito per ogni giorno del viaggio. Pensate a quello che avete intenzione di indossare e con che cosa. Vi potete portare un altro cambio in caso succedesse qualcosa d’inaspettato. Scegliete i colori neutri, perché sono più facili da abbinare.

 2d14663c414bba5211b27133ed7e827242358a8cc8a4d105fcdf4e046b5474bb46ee738f8136c4f5276f3ab883cad706

 

Cose da fare:

  • Prodotti cosmetici in sacchetti di plastica, evitate di macchiare nel trasporto gli indumenti.
  • Portate un sacchetto per la biancheria sporca.
  • Etichettate i bagagli con il nome e contatti in caso di perdita.
  • Calzature negli angoli.
  • Cose fragili tra l’abbigliamento.
  • Se prendete i soldi in contanti, cercate di distribuirli. In caso di furto o smarrimento non perderete tutti i risparmi.
  • Porre gli oggetti più pesanti come i pantaloni e cappotti in fondo alla valigia.
  • Camicie e gonne in cima.
  • Intimo e calze devono essere ben piegate e possono essere inserite all’interno delle scarpe, che possono andare sia ai lati sia sul fondo della valigia.
  • Oggetti molto delicati o comunque non piegabili come giacche e abiti di sera, possono essere collocati piatti in cima alla vostra valigia, o appesi all’interno di un sacchetto per indumenti (separati dalla valigia).
  • Per evitare lo schiacciamento dei reggiseni, disporre gli elementi più morbidi all’interno delle coppe, e cercare di annidarli in un angolo.

Cose da non fare:

  • Non prendere le cose inutili, pensate a ciò che l’occasione richiede (avrai meno da lavorare dopo, e il tuo ritorno sarà più soft).
  • Cercate di non portare oggetti di valore. (se li perdi, te ne pentirai amaramente)
  • Per la partenza non indossate scarpe nuove, cercate sempre di indossare gli indumenti più comodi.(le cose cui tieni di più se viaggi in aereo mettili nel bagaglio a mano e pure gli oggetti indispensabili per non rovinarti la vacanza in caso di smarrimento dei bagagli).
  • Non portare troppi orecchini e collanine, pesano un sacco e tanto metti sempre le stesse oppure puoi comprarne un paio nuovi sul posto e indossarli al ritorno!
  • Non piegate le cose, tanto nello zaino si stropicciano uguale, ma arrotolatele. Una volta arrotolati jeans, magliette e maglioni sarà molto più agevole incastrarli a mo’ di tetris nello zaino. Funziona per davvero e vi farà guadagnare parecchio spazio.
  • Quando fate la valigia prima di partire pensate all’ultimo viaggio che avete fatto e a tutte le cose che avete portato e avete usato meno di 2 volte. Ecco non ri-mettetele in valigia!

imagesCAAYR0W0

imagesCA8KA21Z

Ora siete pronte: Buona Valigia a tutte!

 

 

0 Comments

  1. Ira

    18 luglio 2013 at 8:23 am

    Amazing post! So great:)

    bloglovin.com/blog/3880191

  2. Marika

    18 luglio 2013 at 9:09 am

    Mi hai colpita al cuore…amo Ligabue 🙂
    Ottimo post,
    Marika http://www.fashionsmile.it

    • emiliasalentoeffettomoda

      18 luglio 2013 at 12:47 pm

      grazie Marika!io ho sentito Ligabue dal vivo allo stadio di Bologna…emoziona!

  3. giada

    18 luglio 2013 at 12:46 pm

    • emiliasalentoeffettomoda

      18 luglio 2013 at 12:48 pm

      grazie Giada!!era proprio il mio intento!

  4. Anna

    18 luglio 2013 at 3:06 pm

    Grazie per gli ottimi consigli!

    Torna a trovarmi sui miei blog
    Travel and Fashion Tips
    Dieta e Nutrizione
    Le ricette di Anna e Flavia

    • emiliasalentoeffettomoda

      19 luglio 2013 at 6:23 am

      certo torno prestissimo!

  5. Laura C.

    18 luglio 2013 at 5:08 pm

    Great advice!
    I LOVE this dress, you look amazing!
    Laura. xx

    http://www.stylishvue.blogspot.com

  6. daniela

    22 luglio 2013 at 8:35 am

    finalmente un consiglio utile per fare le valigie..
    non ci sono mai riuscita, sempre troppo piene
    grazie

    • emiliasalentoeffettomoda

      23 luglio 2013 at 8:25 am

      basta applicare qualche piccolo trucco!

  7. siboney2046

    22 luglio 2013 at 9:01 pm

    Questo post me lo salvo tra i preferiti!

    • emiliasalentoeffettomoda

      23 luglio 2013 at 8:28 am

      wow!!!grazie!mi fa piacere che questo post sia utile!

  8. Cristina

    24 luglio 2013 at 8:46 pm

    Consigli utilissimi!!!