Beauty

Stop alla caduta dei capelli

By  | 

La caduta dei capelli rappresenta un momento davvero molto stressante da affrontare. Spesso la perdita di capelli può essere assoggettata ad un processo del tutto naturale, altre volte invece no. Tuttavia non è per nulla piacevole veder piovere ciocche e ciocche di capelli in grandi quantità nel pettine.

 

Quello che posso dirti è di stare sempre attenta alla quantità di capelli caduti, ma senza farne una questione di vita o di morte: devi affrontare questa cosa con calma, senza paranoie, e informandoti sempre su come funziona il ciclo di vita dei capelli. Nella maggior parte dei casi, infatti, si tratterà solo di un fenomeno passeggero e affrontarlo con uno stato d’animo alterato da stress, ansie e paure, non farà altro che peggiorare la situazione.

 

Per prima cosa, ti voglio spiegare la differenza fra caduta effettiva e caduta transitoria: nel primo caso i capelli cadono perché è presente un problema, mentre nel secondo caso si tratta di un fenomeno legato al ciclo di vita dei capelli correlato in particolar modo alle stagioni.

 

Anche l’inquinamento e lo stress possono alterare questo meccanismo detto anagen-catagen-telogen (le fasi di vita del capello), e causare la caduta. Persino la gravidanza e la menopausa possono incidere tantissimo sulla caduta dei capelli.

 

Se noti che stai perdendo troppi capelli, rivolgiti ad un tricologo e sottoponiti al tricogramma: in questo modo potrai ricevere un riscontro professionale e specifico riguardo al tuo tipo di capello e potrai realmente comprendere se si tratta di un fenomeno passeggero o legata a qualche altro tipo di problematica.

 

Come contrastare il problema e quanto conta intervenire subito?

Ci sarebbero tantissime cose da spiegare in merito a questa tematica, nota anche come alopecia: ciò che interessa a te, però, è capire come contrastare questa problematica così fastidiosa e invadente. Innanzitutto puoi intervenire e tamponare con un’azione preventiva, usando i prodotti per contrastare la caduta dei capelli nelle donne, come quelli di Bioscalin, creati appositamente per risolvere questo tipo di disagio estetico.

 

Per casi meno gravi e come prevenzione puoi utilizzare qualche rimedio naturale, come le maschere all’avocado, gli impacchi all’infuso di rosmarino oppure l’aceto di mele. Ti consiglio anche alcuni tipi di integratori alimentari contenenti vitamine e minerali, per nutrire dall’interno il capello.

 

Considera che è indispensabile intervenire sin dalla presenza dei primi sintomi: se noti un assottigliamento della chioma, sei ancora in tempo per invertire sul problema e per risolverlo, anticipando la caduta per tempo. Ecco perché è importantissimo affidarti alle mani di un tricologo esperto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *