kids

Smartwatch per bambini: la mia recensione su Pomo waffle

By  | 

 

Se si chiede ad un genitore, cosa desidera in realtà per suo figlio, quasi sicuramente risponderà: autonomia e felicità.

Anche per te è così?

Ogni giorno faccio il possibile affinchè Giulia e Chiara diventino autonome e siano felici. Ma non solo.

Vorrei che entrambe fossero sempre al sicuro, nella loro autonomia.

Ma oggi è molto difficile.

Come garantire un (perfetto) equilibrio tra libertà e sicurezza ai figli, al giorno d’oggi, senza rischiare di soffocarli o metterli in pericolo?

Effettivamente rifletto e osservo che i rischi della vita di oggi rispetto ai miei tempi sono aumentati e quando si sceglie di far andare un bambino da solo al parco sotto casa, piuttosto che a scuola, la possibilità di poterlo sentire o rintracciare è un vantaggio sensibile, da non sottovalutare, che ci rassicura ed in un certo modo lo tutela.

Ma ti confesso che il pensiero di dotare un bambino di 7/8 anni di uno smartphone onestamente non mi piace.

Perchè gli usi di un telefono simile sono superiori alle reali esigenze del bambino, a mio parere.

E si finisce per navigare sul web, ricevere o effettuare telefonate, scambiare video e foto: tutte azioni superflue, per il momento.

E allora? Quale soluzione adottare?

Come fare pertanto per avere un dispositivo di sicurezza?

Quando mi sono imbattuta in Pomo waffle ho avuto un’illuminazione: ecco quello che stavo cercando.

 

Pomo waffle è uno Smartwatch per bambini: ecco la mia recensione

 

Uno smartwatch, un vero e proprio orologio, molto bello, super colorato, in silicone, dalla chiusura sicura, resistente agli urti, con alcune specifiche funzioni, che ne fanno un telefono e un localizzatore a tutti gli effetti.

Come fare?

 

Basta scaricare sullo smartphone del genitore l’app “Pomo waffle” e potai controllare lo smartwatch, spegnerlo, associare i  numeri che potranno telefonare o essere contattati dal bambino.

Dall’app, posso verificare dov’è il bambino grazie al GPS integrato con altissima precisione, lo stato della batteria del suo orologio, effettuare o ricevere una chiamata, creare “chat di gruppo” con i numeri che io decido, scambiare messaggi vocali.

Una delle funzioni più interessanti è la “Zona Sicura”: mi permette di segnare una zona all’infuori della quale l’orologio invierà una notifica, inserendo anche un eventuale orario, oppure verificando la cronologia delle posizioni.

E poi, la funzione “Agenda”, “Torna a casa” per cui basta aggiungere l’indirizzo di casa o di altri luoghi sicuri, in caso il bambino dovesse perdersi dovrà soltanto scegliere dove tornare e seguire le indicazioni sullo schermo.

 

Quante funzioni interessanti!

Conosciamo meglio Pomo waffle, Smartwatch per bambini: ecco la mia recensione

 

L’orologio è molto facile ed intuitivo da usare, grazie a due tasti laterali; inoltre, schiacciando un tasto per 5 secondi parte una chiamata a tutti i numeri in rubrica, un vero e proprio Allarme.
Un dispositivo prezioso, molto utile, ma non invasivo, che rimane un orologio super colorato per i bambini.
Dove usarlo?
Per mandare i bambini al parco, a scuola da soli, oppure anche quando si è insieme in luoghi affollati, come un parco divertimenti, centro commerciale, al mare ecc.

Smartwatch bambini recensione Pomowaffle

Smartwatch bambini recensione Pomowaffle

Smartwatch Pomowaffle recensione

Smartwatch Pomowaffle opinioni

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *