Beauty

Tutto ma proprio tutto sulle creme solari per bambini: opinioni e INCI di Biosolis

By  | 

 

Al mare, in montagna o in città, la parola d’obbligo per tutta la famiglia è proteggere.

Non importa se sei già abbronzato oppure “bianco fantasma”: la protezione solare è fondamentale e non devi mai dimenticare di applicarla prima di esporti al sole.

Non tutti i prodotti solari però sono efficaci e purtroppo le scottature sono sempre “dietro l’angolo”.

Allora come orientarsi tra gli innumerevoli prodotti in vendita?

La protezione solare è importante per tutti, ma con delle ovvie differenze sulla base del tipo di pelle e alla sua sensibilità, infatti per ciascun fototipo vengono evidenziati gli atteggiamenti più corretti da assumere in relazione all’esposizione solare.

Come scegliere il fattore di protezione?

Il fattore di protezione solare (indicato in etichetta con la dicitura SPF)  indica la capacità del prodotto di filtrare i raggi UVB: ad esempio, creme con SPF pari a 15 sono in grado di bloccare il 93% dei raggi UVB, mentre solari con SPF 30 arrivano a bloccarne il 97%, ma nessun SPF è in grado di arrivare al 100%, nemmeno quello 50+.

Per la tutta la famiglia ma soprattutto per i bambini consiglio i solari bio, infatti sarebbe meglio evitare prodotti che contengono propylparaben, butylparaben (conservanti) e ethylhexyl methoxycinnamate (filtro UV). Ma fai molta attenzione alle diciture “senza parabeni” oppure “ipoallergenico” o “dermatologicamente testato” spesso fuorvianti, visto che alcuni prodotti contengono comunque ingredienti a rischio allergie o ingredienti molto più pericolosi dei parabeni.

Da un paio di anni, in famiglia per le bambine usiamo i prodotti Biosolis.

Perchè scegliere le creme solari Biosolis? Scopriamo la mia opinione e l’INCI dei prodotti.

Grazie ai filtri minerali 100% naturali, grazie agli oli vegetali 100% naturali ricavati da agricoltura biologica e grazie alle virtù del gel d’Aloe Vera che proteggono, leniscono e nutrono la pelle, Biosolis non utilizza nelle sue formule prodotti ricavati dalla petrolchimica (senza oli di silicone, paraffine, senza profumi sintetici).

I filtri indispensabili per proteggere la nostra pelle dal sole, sono di origine naturale e privi di nanoparticelle.

I Solari hano una base di Aloe Vera, quindi naturali, sono ipoallergenici, ad effetto idratante, non contengono nanoparticelle e proteggono la pelle limitando l’effetto bianco coprente.

Il mio preferito è il latte solare per bambini a protezione alta con SPF 50+: il filtro minerale 100% protegge dai raggi UVA e UVB, è idrorepellente e senza nanoparticelle, inoltre contiene Aloe Vera e Burro di Karitè.

Più naturale e bio di così.

Ecco qualche altro dato che ti confermerà la qualità di Biosolis: il 99% del totale ingredienti è di origine naturale e il  51,70% del totale ingredienti è da agricoltura biologica.

Promossi a pieni voti!

Buona estate!

Anche tu hai scelto solari bio? Hai mai provato Biosolis?

 

 

creme solari bambini biosolis opinioni

creme solari bambini biosolis opinioni e inci

creme solari bambini biosolis opinioni e inci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *