Kids fashion

Ecco come ti cambia la vita con l’arrivo di un (altro) bambino

By  | 

Notti in bianco, pannolini, allattamento, prime paroline, primi passi…

 

Il primo anno di vita di un bambino è ricco di emozioni e di cambiamenti per tutta la famiglia e per i genitori e l’ho detto più e più volte: l’arrivo di un bambino non ti cambia la vita, te la stravolge.

E l’arrivo del secondo (ecco Chiara nelle foto qui sotto con un elegantissimo abitino Byblos)… beh, l’arrivo del secondo è devastante: il nuovo equilibrio familiare magicamente (ri)trovato viene stravolto e ti rendi conto che la tua vita non sarà mai più quella di prima, che non esisteranno momenti liberi e che due mani non ti basteranno più.

Dopo pochi giorni dal primo compleanno di Chiara (se ve lo siete perso ecco qui le foto) e a pochi giorni dal quinto compleanno di Giulia, ecco come ti cambia la vita in 10 punti:

  1. Ti scoprirai paziente, molto paziente: prima di diventare mamma, non immaginavo di avere tanta pazienza, tanta comprensione e tolleranza. I figli sanno tirare fuori il meglio dai genitori.
  2. Imparerai a chiudere gli occhi quando sei in casa, a non vedere la polvere, il disordine o la montagna di panni da stirare: ma “chissenefrega” del caos in casa, per me il divertimento e il sorriso delle mie figlie sono la priorità.
  3. Il tuo udito diventerà molto meno sensibile di prima, “tarandosi” sul pianto di tuo figlio: mi rendo conto, a volte, di non sentire nemmeno più Chiara che piange, come se mi fossi ormai “assuefatta” a quel suono.

  4. La vita sarà un’altalena di emozioni: le tue emozioni dipendono al 99,9% dai tuoi figli. Se i tuoi figli sono felici, tu sarai felice.

  5. Tuo figlio vorrà sempre quello che non può prendere: potrai comprare tutti i giochi educativi del mondo, in legno, artigianali, che stimolano l’apprendimento, creativi, ma la sua attenzione verrà sempre richiamata da chiavi sporche, telecomando, smarpthone ecc. Ma non solo. Potrai mettere tutta la casa in sicurezza (para spigoli, cancelletto, copri prese ecc.) ma il pericolo sarà sempre dietro l’angolo, quando meno te l’aspetti.
  6. Google sarà la tua Bibbia, ma non deve essere così: cercherai su Google informazioni di ogni genere e tipo; sui diversi tipi di pianto, su come farlo dormire, su quell’irritazione sul sederino e non solo, ma meglio chiedere al pediatra, alle amiche, a persone competenti e fidate.
  7. Amore e stanchezza: due facce della stessa medaglia. Ti troverai a discutere con il tuo partner nel bel mezzo della notte sul perché e come si è raffreddato il piccolino, oppure sulla scelta della marca di pannolini. Bei tempi… alle 3 di notte, fino a qualche mese prima avresti fatto altro.
  8. Non esisterà più lo shopping esclusivo per te: quando entrerai in un negozio, magari per acquistare quella bella gonna a fiori vista in vetrina, la tua attenzione sarà inevitabilmente attirata da quell’abitino delizioso per tua figlia e poi da questo e quell’altro ancora…
  9. A volte, magari incontrando l’amica single, che viaggia in giro per il mondo, ed esce ogni sera, ti chiederai come sarebbe stata la tua vita se… Ma non riesci ad immaginare un’altra vita perché tu sei questa, perché tu hai scelto questa vita e non c’è un altro posto in cui vorresti essere in questo momento, perché le tue figlie sono la tua gioia e quando le hai viste per la prima volta ti sei “innamorata” di nuovo.
  10. Sarai felice quando la tua famiglia sarà felice.

 

La tua vita non sarà più la stessa, rammentalo mamma. Ma sarà ancora più viva, piena, gioiosa e complicata.

Più speciale.

In questi scatti, Chiara indossa un abito dolce e romantico della collezione PE2017 di Byblos. Un vestitino per l’estate, per una cerimonia ma anche per una calda serata d’estate, dalla vivace stampa floreale, che noi amiamo, e che sarà protagonista della nostra estate nel Salento.

 

BYBLOS VESTITINO

MELANIA SANDALI

vestiti Byblos cerimonia bambina

abiti Byblos cerimonia

cosa cambia con bambino

sandali Melania bambina

vestiti Byblos bambina

scarpe Melania bambina

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *